Termini e Condizioni

DISABILITYPRIDEITALIA.ORG è un servizio creato, curato ed offerto da “MOVIS”, associazione senza scopo di lucro registrata all’Agenzia delle Entrate con C.F. .
Questi termini e condizioni disciplinano l’accesso e l’uso del servizio web di DISABILITYPRIDEITALIA.ORG, di qui in seguito denominata semplicemente “DISABILITYPRIDEITALIA”, e degli strumenti e servizi che DISABILITYPRIDEITALIA mette a disposizione dei donatori, delle associazioni non-profit beneficiarie di raccolte fondi, dei promotori di raccolte fondi e iniziative varie (sia come persone fisiche che associazioni) e di tutti gli altri utenti del servizio DISABILITYPRIDEITALIA, collettivamente chiamati “utenti”.
L’uso del servizio è consentito a tutti coloro che abbiano raggiunto la maggiore età e ai minorenni emancipati.

1. RESPONSABILITA’

(a) le responsabilità degli utenti.

Accedendo al Servizio, ci si impegna a (1) essere vincolati dai termini e dalle condizioni in esso contenute e a rispettare le normative da esso indicate; (2) conformarsi alle specifiche tecniche e alle procedure operative e di sicurezza stabilite da DISABILITYPRIDEITALIA di volta in volta per il servizio. Suddette condizioni e termini nonché suddette operazioni e/o procedure possono essere soggette a variazioni per scelta di DISABILITYPRIDEITALIA; ove si verificassero, suddette variazioni saranno immediatamente comunicate attraverso notifica sul sito, via email o con qualsiasi mezzo necessario. DISABILITYPRIDEITALIA si impegna a fornire un preavviso alle eventuali modifiche apportate ai termini e alle condizioni; ciò nonostante le variazioni dei termini e delle condizioni rimarrano vincolanti per l’utente anche in mancanza di un qualsiasi preavviso, ad eccezione degli elementi fondamentali del contratto, la cui modifica sarà sempre sottoposta ad accettazione.
La mancata accettazione di questi termini e condizioni rende impossibile l’uso del servizio DISABILITYPRIDEITALIA.

Responsabilità dei donatori:

Le donazioni da voi effettuate al singolo o all’ente da voi scelto sono indirizzate direttamente sul conto indicato dal beneficiario. Tutti i pagamenti e le donazioni sono definitivi e non rimborsabili. Gli utenti si impegnano a utilizzare una carta di credito/debito valida. Una volta compiuta una donazione, l’operazione è definitiva e non soggetta a controversie neanche nel caso in cui l’Utente dimostri un uso non autorizzato della propria carta di pagamento, fatte salve le azioni che l’utente ha nei confronti del proprio istituto di credito.

Responsabilità degli utenti:

DISABILITYPRIDEITALIA è un servizio aperto a chiunque voglia promuovere o sostenere una raccolta fondi o firme, qualsiasi iniziativa sociale o le proprie idee. DISABILITYPRIDEITALIA non è responsabile tuttavia della veridicità della causa fatta valere o sponsorizzata sul proprio sito né dell’identità degli utenti. La responsabilità di quanto si afferma sulle proprie pagine è e rimane piena ed esclusiva del singolo o dell’Ente che agisce per il tramite di DISABILITYPRIDEITALIA. Tutte le informazioni, idee o pareri inviati dagli utenti del Servizio non rispecchiano necessariamente le nostre opinioni. DISABILITYPRIDEITALIA non si assume la responsabilità per la precisione delle informazioni, idee o opinioni inseriti dagli utenti e non è responsabile per eventuali reclami, danni o perdite risultanti da tali informazioni, idee o opinioni.
Nel pubblicare informazioni, materiale e contenuti, l’utente si impegna a non:

  • diffamare, intimidire o minacciare un altro utente;
  • interferire con la privacy degli altri utenti;
  • postare materiale diffamatorio (vale a dire, denigratorio della reputazione di un individuo o impresa);
  • postare materiale osceno, offensivo o indecente o che offenda il senso del pudore;
  • usare qualsiasi marchio, logo, materiale protetto da copyright o altre proprietà intellettuali, senza l’autorizzazione del proprietario;
  • promuovere, direttamente o indirettamente, lotterie, o altre attività di gioco simili;
  • postare qualsiasi materiale che possa danneggiare il funzionamento di un computer (come ad esempio un virus, un worm o Troyan);
  • pubblicizzare o vendere beni o servizi senza autorizzazione;
  • violare alcuna legge, norma regolamentare, regionale e in genere alcuna norma imperativa vigente;
  • indicare tramite un link esterno un sito che violi uno dei precedenti punti.

è necessario in ogni momento utilizzare il Servizio in modo responsabile e legale. In particolare (ma non esclusivamente) riteniamo vietate e comportante la eliminazione dal servizio le seguenti azioni:

  • falsificare la propria identità o la propria affiliazione con qualsiasi altra persona o organizzazione;
  • inviare posta indesiderata a persone che non desiderano ricevere posta elettronica da te;
  • eliminare o falsificare le attribuzioni, marchi o designazioni della fonte da qualsiasi contenuto del sito web;
  • promuovere o inoltrare sondaggi, concorsi, lotterie, lettere a catena;
  • raccogliere o immagazzinare dati personali su altri utenti;
  • danneggiare, direttamente o indirettamente, l’immagine, la reputazione e in generale qualsiasi elemento connesso anche solo incidentalmente all’organizzazione DISABILITYPRIDEITALIA.

Inoltre, ci riserviamo il diritto insindacabile di eliminare i contenuti pubblicati da un utente che in qualsiasi modo o maniera abbia comportato un rilevante numero di segnalazioni e proteste indirizzate a DISABILITYPRIDEITALIA da parte degli altri utenti del sito o di autorità giudiziarie.

Responsabilità dei beneficiari di raccolte fondi:

i beneficiari di raccolte fondi autorizzano DISABILITYPRIDEITALIA e gli utenti di DISABILITYPRIDEITALIA (fermo e restando le responsabilità di questi ultimi di cui ai punti precedenti) ad aprire raccolte fondi in loro nome e conto utilizzando tutto il materiale (immagini, descrizioni, ecc.) pubblicato dagli stessi sul sito. Nel caso di uso improprio da parte degli utenti promotori di raccolte fondi in favore di altri beneficiari, questi ultimi sono tenuti a segnalare tempestivamente a DISABILITYPRIDEITALIA l’accaduto e a richiederne l’intervento e l’eventuale sospensione del servizio.

(b) Responsabilità di DISABILITYPRIDEITALIA rispetto agli utenti.

DISABILITYPRIDEITALIA è responsabile per tutti i servizi elencati al successivo punto 2 cui si rimanda.
DISABILITYPRIDEITALIA si impegna a non divulgare le informazioni “sensibili” relative ai propri utenti ad altre organizzazioni (indirizzi e-mail, dati bancari, dati anagrafici, ecc.). I dati forniti saranno utilizzati da DISABILITYPRIDEITALIA nel pieno rispetto del D.lgs. n.196/2003. Accettando questi termini e condizioni, DISABILITYPRIDEITALIA è autorizzata ad inviare email informative e promozionali ai propri utenti, onde permettere una più capillare informazione e gestione delle attività del servizio. È inoltre autorizzata ad evidenziare e promuovere sul sito particolari cause o raccolte fondi scelte a discrezione esclusiva dell’amministrazione di DISABILITYPRIDEITALIA.
DISABILITYPRIDEITALIA è inoltre responsabile della conservazione dei dati immessi dagli utenti. Detta responsabilità è però limitata per la qui presente convenzione tra DISABILITYPRIDEITALIA e l’utente per un periodo di 12 mesi dall’immissione dei dati nel sistema.
DISABILITYPRIDEITALIA non è responsabile per:

  • danni derivanti dalla mancata esecuzione del servizio per cause dipendenti da vostre responsabilità;
  • crediti o richieste di terzi;
  • la cessazione, interruzione, sospensione o limitazione del servizio, perdita, appropriazione, furto di dati causati dall’Internet Service Provider del servizio web di cui DISABILITYPRIDEITALIA si avvale.

DISABILITYPRIDEITALIA si avvale, per le transazioni economiche, degli strumenti bancari forniti dagli istituti di credito prescelti dagli utenti beneficiari. Per qualsiasi problema che si presenti nelle operazioni suddette, l’utente dispensa espressamente DISABILITYPRIDEITALIA da qualsivoglia responsabilità, salva la possibilità di agire contro gli istituti di credito di cui sopra.
Il preavviso della perdita o del danneggiamento dei dati, dei fondi raccolti e di ogni altra conseguenza incidentale o diretta da parte dell’utente per sua colpa non rende in alcun modo responsabile DISABILITYPRIDEITALIA.

2. SERVIZI

Conformemente con i termini e le condizioni contenute nel presente accordo, DISABILITYPRIDEITALIA fornisce agli utenti i seguenti servizi:

  • consente agli utenti di iscriversi gratuitamente sul sito per promuovere se stessi tramite una pagina di profilo;
  • consente agli utenti iscritti di avviare raccolte fondi e petizioni e di promuovere raccolte fondi per altri utenti registrati in maniera trasparente e semplice;
  • tiene traccia delle donazione effettuate tramite paypal, carta di credito, bonifico o bollettino postale, consentendo un meccanismo di trasparenza delle donazioni.
  • promuove specifiche iniziative di rilevanza umanitaria e sociale tramite il proprio sito e non;

2.1 – validazione dell’identità dell’utente

DISABILITYPRIDEITALIA indicherà sul profilo di ciascun utente (tramite un’icona) se la sua identità, risulta vaildata o meno.
Per validare l’identità DISABILITYPRIDEITALIA richiede, nel caso di privati, l’invio di una copia di un documento di riconoscimento e, nel caso di enti giuridici, la corretta identificazione del rappresentante legale dell’organizzazione attraverso l’invio dei necessari documenti autorizzativi, quali la procura e/o una copia dello statutodell’ente e una copia di un documento di identità, del rappresentante.
L’apertura di una raccolta fondi è subordinata alla validazione dell’utentebeneficiario da parte di DISABILITYPRIDEITALIA.

2.2 – deducibilità delle donazioni

Ai fini della detraibilità/deducibilità delle donazioni (articolo 14 della legge n.80 del 14/05/2005 di conversione del DL 14/03/2005 n.35), DISABILITYPRIDEITALIA offre al beneficiario la possibilità di dichiarare di essere soggetto contemplato nella normativa sopra citata. Il donatore potrà utilizzare la ricevuta del pagamento ai fini della deducibilità dal reddito complessivo dichiarato.

3. FONDI RACCOLTI

Le donazioni saranno effettuate direttamente sui conti indicati dal titolare della raccolta fondi.
Il servizio offerto da DISABILITYPRIDEITALIA e l’importo lordo della donazione (visualizzato sulla pagina della raccolta) sarà soggetto ai costi del servizio bancario scelto dall’utente donatore e a una commissione del 10%.

4. SITO WEB

Qualsiasi informazione, materiale e in generale ogni contenuto pubblicato sul nostro sito web, ci autorizza ad utilizzare e pubblicare tali informazioni, materiali e contenuti a totale discrezione di DISABILITYPRIDEITALIA, e senza che l’utente o chiunque altro per esso abbia null’altro a pretendere.
Durante la procedura di apertura dell’account vi verranno richiesti il nome, l’indirizzo email, password ed altre informazioni allo scopo di identificare voi stessi o la vostra organizzazione per successivi accessi all’area riservata. L’accesso e l’uso di password nelle aree riservate è limitato agli utenti che hanno creato un account. Qualsiasi tentativo di accedere ad aree riservate senza autorizzazione è vietato. Gli utenti sono direttamente responsabili di mantenere la riservatezza dei dati di accesso. Per qualsiasi utilizzo non autorizzato del proprio account da parte di terzi o per qualsiasi violazione del vostro account Vi preghiamo di informarci immediatamente dell’accaduto.

5.COLLEGAMENTI ESTERNI

Il nostro servizio web può fornire link a siti web di terze parti o servizi e può collegarsi automaticamente agli sponsor o siti web di terzi o di servizi. Forniamo tali collegamenti unicamente per la convenienza dei nostri utenti. DISABILITYPRIDEITALIA non è responsabile per i contenuti, pubblicità, prodotti, servizi o altri materiali inerenti tali siti o servizi. L’utente si assume pertanto la piena responsabilità per l’utilizzo di siti web di terzi o servizi.

6.DIRITTI DI PROPRIETÀ

(a) Materiale coperto da diritto d’autore dell’utente.

L’utente può utilizzare i propri marchi all’interno del sito DISABILITYPRIDEITALIA. Contestualmente all’utilizzo si riconosce a DISABILITYPRIDEITALIA il diritto non esclusivo, trasferibile, libero da royalties, di utilizzare, copiare, visualizzare, trasmettere, pubblicare e distribuire i materiali all’unico scopo di fornire i servizi descritti in queste termini e condizioni.

(b) Materiale coperto da diritto d’autore di DISABILITYPRIDEITALIA.

DISABILITYPRIDEITALIA e i suoi collaboratori, delegati e rappresentanti mantengono tutti i diritti di proprietà intellettuale del software, strumenti, progetti, documentazione, dati e qualsiasi altro materiale sviluppato o fornito da DISABILITYPRIDEITALIA a norma questi termini e condizioni.

7.MARCHI

I nomi DISABILITYPRIDEITALIA, DISABILITYPRIDEITALIA.ORG, il logo DISABILITYPRIDEITALIA e qualsiasi altra denominazione di prodotto e servizio che si possono presentare sul sito di volta in volta non possono essere utilizzati in connessione con qualsiasi prodotto o servizio che non sia espressamente autorizzato da DISABILITYPRIDEITALIA, né in alcun modo che possa provocare confusione, o in qualsiasi modo che possa denigrare o screditare DISABILITYPRIDEITALIA.

8. COPYRIGHT

Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà di DISABILITYPRIDEITALIA e protetti dalla legge speciale sul diritto d’autore e dalle norme sulla proprietà intellettuale oltre che da qualsiasi altra normativa o regolamento che qui si intende implicitamente richiamata. Nessun utilizzo dei Servizi, dei contenuti o di qualsiasi materiale di DISABILITYPRIDEITALIA è consentito senza l’espressa autorizzazione preventiva di DISABILITYPRIDEITALIA, e, se del caso, del detentore del copyright.

9. DICHIARAZIONI E GARANZIE, ESCLUSIONI

L’utilizzo di questo servizio è a vostro esclusivo rischio. Ciascuna parte dichiara e garantisce che Essa svolge i propri obblighi conformemente alla legge, ai regolamenti, alla normativa regionale e locale e ai principi e alle regole dell’ordinamento positivo.

10. INDENNIZZO

L’utente accetta di indennizzare e manlevare DISABILITYPRIDEITALIA e i suoi funzionari, direttori, dipendenti, agenti, successori e cessionari, da tutte le perdite derivanti da qualsiasi rivendicazione di terzi in particolare come conseguenza di azioni legali promosse da terzi per la violazione del diritto di proprietà intellettuale altrui, per la violazione di qualsiasi legge, norma o regolamento, o per la pubblicazione di contenuti che costituiscano o contengano materiale che rappresenti fonte di calunnia, diffamazione o una violazione della privacy o costituisca una frode.

Procedure.

Laddove DISABILITYPRIDEITALIA venga coinvolta in vertenze legali a causa dell’operato di propri utenti, dopo aver dimostrato la sua carenza di legittimazione nel processo e una volta quantificate le spese legali e i danni subiti, potrà agire direttamente nei confronti degli utenti responsabili. L’utente che abbia notizia di comunicazioni giudiziarie o soltanto della minaccia di qualunque azione o procedimento che può essere soggetto a indennizzo deve darne immediato avviso a DISABILITYPRIDEITALIA.

11. FORZA MAGGIORE

Nessuna delle parti sarà responsabile per qualsiasi problema o ritardo nell’esecuzione dei propri obblighi se e nella misura in cui tale inadempimento o il ritardo è causato da: incendio, alluvione, terremoto o cause di forza maggiore in genere, sommosse, disordini civili, ribellioni o rivoluzioni in ogni paese, o per qualsiasi altra causa simile al di là del ragionevole controllo di tale soggetto.

12. TERMINI E CHIUSURA

Il vostro impegno a rispettare tali termini e condizioni inizierà automaticamente al momento del primo utilizzo di questo servizio e continuerà fino a quando vi avvarrete del servizio DISABILITYPRIDEITALIA. Dopo la dismissione dal servizio il rispetto delle elencate condizioni permarrà per tutti i rapporti ancora insoluti.

VARIE

Questi termini e condizioni saranno disciplinate e interpretate in conformità con le leggi dello Stato Italiano. Qualsiasi disposizione di questi termini e condizioni, lasciando intatto il margine di autonomia negoziale e di libera contrattazione tra le parti, che è ritenuta non valida o non applicabile verrà soppressa e sostituita da una valida e esecutiva disposizione che realizza, per quanto possibile, gli stessi obiettivi.

Ai sensi del secondo comma dell’art. 1341 e seguenti del codice civile, l’accettante dichiara di approvare espressamente ogni singolo articolo da 1 a 12.